Londra: le principali attrazioni da non perdere

1- Palazzo di Westminster e Big Ben:

Il palazzo di Westminster, sede delle due camere del Parlamento del Regno Unito, si trova nell’omonimo quartiere londinese. Sorge sulle sponde del fiume Tamigi rispecchiandosi su di esso.

Fa parte del Palazzo di Westminster, l’orologio più famoso del mondo e simbolo di Londra, il Big Ben.

Una volta usciti dalla fermata della metro di Westminster comparirà immediatamente davanti ai vostri occhi. Al tramonto le sue facciate vengono illuminate, ed è così possibile intravederlo da una certa distanza.

Dal 21 agosto 2017 le sue campane non rintoccheranno più per i prossimi 4 anni a causa dei lavori di restauro della sua facciata.

2- Tower Bridge:

Il Tower Bridge, conosciuto anche con il nome di London Bridge, è uno dei ponti sul Tamigi più trafficati di Londra. Costituito da due torri identiche ai due lati e due massicci ponti levatoi che occasionalmente, ancora oggi, vengono innalzati, per permettere il passaggio delle navi. Collega la City di Londra con il quartiere di Southwark. Consigliata anche una visita intorno al quartiere, ricco di esercizi commerciali.

3- Buckingham Palace:

Residenza ufficiale dei reali d’Inghilterra, è un imponente reggia situata nel quartiere di Westminster. Oltre che ad essere utilizzata come dimora reale è un luogo dove avvengono le più cerimonie più celebri. Da Aprile a Luglio tutti i giorni alle ore 11:30 è possibile assistere allo spettacolo del Cambio della Guardia mentre durante gli altri mesi dell’anno viene effettuato a giorni alterni. Di fronte la facciata principale del palazzo si trova la Queen Victoria Memorial ovvero una statua in memoria della regina Vittoria. Da non perdere un giro nei lussuosi giardini del Palazzo Reale.

4- Piccadilly Circus:

E’ una celebre piazza di Londra, luogo di ritrovo di giovani londinesi, molto trafficata sia di giorno che di notte e molto caratteristica grazie alle sue giganti insegne pubblicitarie variopinte che si illuminano la notte. Al centro della piazza si erige una fontana con in cima la statua di Eros. La zona circostante abbonda di negozi di ogni genere, teatri,  botteghe e ristoranti.

5- Portobello Road:

Situata nel cuore di Notting Hill, la via di Portobello Road è divenuta famosa grazie al mercato che ospita giornalmente.

Bancarelle con oggetti di antiquariato, indumenti nuovi ed usati, antichi dischi il vinile, cibi di ogni genere, riempiono la vivace via dalle casette colorate. Si possono fare dei veri e propri affari.

6- Trafalgar Square e National Gallery:

Insieme a Piccadilly Circus è una delle piazze più famose e trafficate di Londra. Al centro della piazza troviamo la colonna di Nelson affiancata da due enormi fontane piene d’acqua.

Sempre su questa piazza troviamo la National Gallery la pinacoteca più importante di Londra. L’ingresso è totalmente gratuito.

7- London Eye:

Il London Eye o meglio conosciuto da noi italiani come “l’occhio di Londra” è una ruota panoramica alta 135 metri che appunto da la possibilità di dare un’occhiata generale a tutta la città dall’alto.

8- Mercato di Camden Town:

Camden Town è il quartiere più cool di Londra, la sua eccentricità lo rende unico al mondo. Passeggiando per la Camden High Street troverete una vastissima serie di negozi con piazzate sulla parte esterna delle giganti figure per attrarre l’attenzione dei passanti.

In fondo alla strada troviamo un’enorme scritta “Camden Lock” che segna l’ingresso del mercato di Camden Town, aperto tutti i giorni. All’interno del mercato si trovano negozi di antiquariato, abbigliamento vintage e stravagante ed anche luoghi di ristoro.

9- Hyde Park:

Con i suoi 142 ettari di terreno è uno degli spazi verdi più grandi al mondo. La pace e la tranquillità che si respira al suo interno ci fa dimenticare di trovarci in una caotica metropoli. E’ contornato da folti alberi, prati verdi ricchi di fiori e un grande lago artificiale chiamato “The serpentine” proprio per la sua forma serpentina. E’ proprio ad Hyde Park che si trova la fontana in memoria della Principessa Diana.

Consigliato visitare il parco munendosi di una bici in modo da poterlo percorrere tutto. Nel laghetto è possibile fare un romantico giro in barca che verrà allietato dalle anatre e dai cigni che lo popolano. Sostate ad ora di pranzo , tempo permettendo, per un pic-nic e rilassatevi sotto una grande quercia.

10- Oxford Street:

Se siete appassionati di shopping non potete farvi mancare una tappa ad Oxford Street; con più di 300 negozi risulta essere la strada commerciale più grande d’ Europa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *